Questo sito utilizza cookie tecnici e di terzi per ottimizzare e migliorare la navigazione da parte degli utenti.

Continuando a navigare nel sito, acconsentirai alla normativa sulla privacy di mazzucanutrizione.it

Eventi

E SE FOSSE UN VIRUS? nuovo focus sulla celiachia

Secondo uno studio condotto su topi da alcuni ricercatori delle Università di Chicago e Pittsburgh, la celiachia potrebbe essere causata da virus generalmente innocui e asintomatici, i reovirus, che possono innescare la risposta immunitaria al glutine, e quindi la malattia celiaca. Questo ruolo dei virus nello sviluppo di malattie autoimmuni apre la possibilità che in futuro possano essere usati vaccini per prevenire questo tipo di malattie, non solo la celiachia ma anche il diabete di tipo 1.

Lo studio, pubblicato dalla rivista Science, dimostra che i virus intestinali possono indurre il sistema immunitario a reagire in modo eccessivo al glutine e innescare lo sviluppo della celiachia. I ricercatori hanno utilizzato due ceppi di reovirus, verificando come le loro differenze genetiche possono cambiare il modo in cui interagiscono con il sistema immunitario. Entrambi i ceppi di reovirus hanno indotto un’immunità protettiva e non hanno causato disturbi evidenti. Uno dei due reovirus, però, ha innescato una risposta immunitaria infiammatoria e la perdita di tolleranza al glutine, mentre l’altro ceppo, strettamente correlato al primo ma geneticamente diverso, non l’ha fatto.

 

(TRATTO DA "il fatto alimentare")

© 2017 mazzucanutrizione.it